Galleria

Oggi aperto fino alle 21:00

Ipermercato

Oggi aperto fino alle 21:00

Area ristorazione

Oggi aperto fino alle 21:00
Scopri tutti gli orari >>
<< Torna agli eventi

Un successo che parla di voi

Grazie a voi!

Nel 2023 Porte dello Jonio, inaugurato nel 1999 e rinnovato nel 2018, ha accolto ben 5,3 milioni di visitatori: un dato record nella storia del Centro! Il nostro si riconferma, per i tarantini, un luogo di incontro e condivisione, punto di riferimento per shopping, servizi, ristorazione e intrattenimento.

L’offerta retail, tra le più innovative della regione, nell’anno da poco trascorso si è arricchita di brand di altissimo livello, come Kiko, che qui ha inaugurato il suo primo negozio in Italia dopo 5 anni di stop alle aperture, Miniso e Legami, che rappresentano un unicum in Puglia.
Il grande ipermercato garantisce una spesa quotidiana conveniente e comoda, mentre l’area ristorazione accontenta tutti i palati con la sua ampia scelta di sapori, dalle prelibatezze locali ai food trend dei grandi marchi.

Non sono mancate poi le novità per quanto riguarda i servizi: sempre nel 2023 Porte dello Jonio ha visto nascere lo sportello Info Point dell’ASL Taranto, che offre ai visitatori un supporto concreto per navigare senza incertezze nel sistema sanitario.

Successo di pubblico anche grazie a un programma ricco di eventi su misura di tutti, tra animazioni per bambini, firmacopie, feste sportive e progetti green o educational dal forte impatto sociale, spesso risultato di collaborazioni con importanti brand e realtà del territorio.

In ultimo, ma non per importanza, vogliamo ricordare il nostro impegno per la sostenibilità ambientale, che intendiamo rinnovare ogni giorno con la stessa perseveranza: recuperiamo sempre l’acqua piovana, utilizziamo solo lampadine led negli spazi interni, ottimizziamo i consumi elettrici, offriamo postazioni di ricarica per le auto elettriche e differenziamo tutti i rifiuti prodotti dai negozi.

E il 2024? La nostra volontà per il presente e il futuro è quella di continuare a essere un Centro di aggregazione, una dimensione plurale, quasi una moderna agorà per la città di Taranto e i suoi abitanti. Il grande traguardo raggiunto è per noi anche l’inizio di un nuovo percorso. Che dite, vi va di scoprirlo insieme?